Pressoterapia

SAN VALENTINO

5 SEDUTE PRESSOTERAPIA: 100 euro!

promozione valida nel mese di febbraio

Presso Centro Cremonte a Voghera è possibile prenotare ed effettuare sedute di pressoterapia, un trattamento medico ed estetico che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico favorendo i naturali processi di eliminazione delle sostanze tossiche che circolano nell'organismo.

La pressoterapia riduce in modo significativo la ritenzione idrica e favorisce il flusso della linfa all'interno dei suoi vasi, evitando così il ristagno in alcune zone del corpo.
 
I benefici della pressoterapia sono molteplici, ecco i principali:
 
  • Migliora la circolazione sanguigna e quella linfatica.
  • Riduce il gonfiore e l'edema.
  • Riduce gli stati infiammatori di natura non-infettiva.
  • Migliora l'ossigenazione cutanea.
  • Migliora il tono e l'integrità della pelle.
  • Riduce la cellulite e ridefinisce la forma delle gambe.
  • Riduce il linfedema post-operatorio.
  • Riduce l'edema post-traumatico.
  • Favorisce l'eliminazione delle tossine
  • Favorisce il rilassamento
  • Favorisce il recupero post-gravidanza
 
Durante le sedute di pressoterapia avvertirete una piacevole sensazione - simile a quella di un massaggio -
provocata dai getti d'aria dalla pressione sulla zona interessata. 

 

Dopo il trattamento
Al termine della seduta di pressoterapia, è naturale avvertire l'esigenza di urinare.
Lo stimolo della diuresi è favorito dalla mobilizzazione dei liquidi corporei indotti dal trattamento.
 
Pressoterapia: alcuni consigli
 
Per mantenere più a lungo gli effetti della pressoterapia, Centro Cremonte consiglia di adottare uno stile di vita adeguato alla prevenzione della ritenzione idrica ossia evitare fumo e alcoliciridurre il sale nella dieta, abbinare sempre il movimento e infine tenere gli arti quanto più possibile in scarico.
 
Pressoterapia: le controindicazioni
La pressoterapia non richiede alcuna preparazione particolare ma è preferibile effettuare il trattamento a digiuno
La pressoterapia è controindicata durante la gravidanza e nei casi di diabete con microangiopatiatrombosi venosa profondacirrosi epatica.
Cura del corpo